XII Domenica del tempo ordinario - Anno C

Articolo scritto lunedì, 21 giugno 2010

XII domenica del tempo ordinario

Gesù chiede: "Voi chi dite che io sia?". La domanda volta ai discepoli su di lui obbliga i discepoli a chiedersi chi siano loro di fronte a lui, è una domanda a se stessi. E' come quando gli amici e gli amanti si chiedono l'un l'altro: "Io chi sono per te" e così si obbligano a interrogarsi su dove sia il loro cuore di fronte all’altro che amano, dal quale sono amati e che interroga (Don Carmelo Raspa)


Rispondiamo alla domanda di Gesù:“Chi dite che io sia?”.Chi sei Tu,nella mia vita, nelle fibre più intime del mio essere, nelle pieghe dell’esistenza? Nel mio conscio e nel mio inconscio?Se fai parte del mio sogno e del mio progetto di vita. Se c’è qualcosa di Te in me. Se circola qualcosa di Te nelle mie vene. Se la mia pelle e le mie viscere Ti appartengono.È meraviglioso domandarsi di Te, non basterebbe una vita per rispondere perché sei più grande di noi! (Don Carmelo La Rosa)

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.