I DOMENICA DI QUARESIMA Anno B


Dal vangelo secondo Marco 1,12-15
In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano.
Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo».
 
 

Mii Gesù! Capisco che tu e Giovanni siete cugini ma c’avete proprio il vizio del deserto! Ma si può sapere che ci andate a fare? che divertimento ci trovate?
Non c’è niente da mangiare, fa caldo di giorno e freddo di notte, ci stanno le bestie selvatiche e pure Satana che viene a tentarti!
Ah! Però… ci sono gli angeli che ti servono!
Mah… con noi funziona pure? Cioè, lasciamo tutto ti seguiamo nel deserto e poi gli angeli vengono a servirci? Come? Solo dopo aver respinto le tentazioni?
Certo non è facile ma se tu ci aiuti non è nemmeno impossibile… vabbè, facciamo così, per ora lasciamo perdere il deserto e iniziamo convertendoci e credendo al Vangelo che è la base di tutto!
Evelissima

1 commento:

Anonimo ha detto...

Il deserto è quel luogo in cui, lontano dal clamore delle folle e dal frastuono del mondo, si sente la voce di Dio che parla al tuo cuore,ma come avviene per chi si avvicina a Dio arriva proprio lì il tentatore che cerca di distaccarti da questo rapporto intimo con Lui.Ma non sei solo: dopo la prova angeli vengono a confortarti perché sei più forte nella fede.
Monica

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.