Agostino, La Santa Verginità





Le sante vergini non debbono rammaricarsi se, conservando la verginità, non possono diventar madri in senso fisico[. ..] Del resto, il parto di quella Vergine singolare e santa è una gloria di tutte le sante vergini: esse sono, in Maria, madri del Cristo, a condizione però che facciano la volontà del Padre. 


                                                            S. Agostino, La Santa Verginità 5.5

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.