Meditazioni festive - risplenda la vostra luce!

V Domenica del tempo ordinario – anno A
Vangelo  Mt 5, 13-16
Voi siete la luce del mondo.
 
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:
«Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente.
Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli».

 
Qual è l’alimento più usato in assoluto? quello senza il quale tutto ciò che mangiamo perde il gusto?
Esatto proprio il sale!
Cos’è che ci aiuta a galleggiare quando siamo in mare? Sempre il sale!
Eppure… quando si scioglie nell’acqua o negli alimenti non si vede!
Ho capito bene, Signore? Ci stai paragonando a quei piccoli granellini bianchi, così preziosi ma così poco costosi, così importanti per la sopravvivenza?
Ci stai dicendo che siamo noi, non gli animali, non le piante, non una delle meraviglie di questo mondo, noi! Siamo noi ciò che da sapore alla terra!
Ci stai dicendo pure che siamo luce? Luce che illumina il mondo!
E un comandamento: “risplenda la vostra luce”!!!!
Perché i doni che ci hai fatto vanno trafficati, vanno sparsi nel mondo! Perché la bellezza, la sapienza, la dolcezza, l’intelligenza ecc ecc… servono tutte esclusivamente ad essere segno vivente della Tua presenza! E, segno che si sente, come il sapore del sale, ma che sa non essere invadente, non esagerare e che non costa nemmeno tanto perché deve essere disponibile a per tutti!
Segno che si vede come la luce ma che sa non abbagliare, non bruciare!
Donaci o Signore insieme alla consapevolezza della grandiosità dell’essere sale e luce, l’umiltà che ci ricorda che ogni nostra azione possa essere motivo di lode a Te (e non a noi!) da parte di chi ci vede.

Evelissima

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.