XXVII Domenica delle ferie del Tempo Ordinario - Anno C

Articolo scritto domenica, 03 ottobre 2010

lectio_divina fotoXXVII Domenica delle ferie del Tempo Ordinario - Anno C

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 17,5-10.

Gli apostoli dissero al Signore:
«Aumenta la nostra fede!». Il Signore rispose: «Se aveste fede quanto un granellino di senapa, potreste dire a questo gelso: Sii sradicato e trapiantato nel mare, ed esso vi ascolterebbe.
Chi di voi, se ha un servo ad arare o a pascolare il gregge, gli dirà quando rientra dal campo: Vieni subito e mettiti a tavola?
Non gli dirà piuttosto: Preparami da mangiare, rimboccati la veste e servimi, finché io abbia mangiato e bevuto, e dopo mangerai e berrai anche tu?
Si riterrà obbligato verso il suo servo, perché ha eseguito gli ordini ricevuti?
Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, dite: Siamo servi inutili. Abbiamo fatto quanto dovevamo fare».




In fondo il problema non è la fede! Per quella basta averne tanto quanto un granellino di senapa! Una volta ho visto dei granellini di senapa e sono rimasta impressionata per quanto siano piccoli. E allora?
Il nostro vero problema è l'umiltà!
Con la fede crediamo che Dio esiste... ma senza l'umiltà non ci rendiamo conto che Dio non siamo noi! e quindi non sta a noi tenere tutto sotto controllo, conoscere tutto, avere la soluzione di ogni problema.
Con la fede lo riconosciamo come nostro Signore... ma senza l'umltà anche quando abbiamo fatto molto meno di tutto quello che dovevamo fare stiamo ad aspettare che Lui "si metta a tavola a servirci"
E invece? addirittura servi inutili? e allora, Signore, che ti serviamo a fare? Il servizio serve a noi, a crescere nell'umiltà che a sua volta accresce la nostra fede completando l'opera Tua in noi!

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.