II DOMENICA DI AVVENTO Anno B

Articolo scritto sabato, 03 dicembre 2011

II DOMENICA DI AVVENTO Anno B

Dal vangelo secondo Marco 1, 1- 8
Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio.
Come sta scritto nel profeta Isaìa:
«Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero:
egli preparerà la tua via.
Voce di uno che grida nel deserto:
Preparate la via del Signore,
raddrizzate i suoi sentieri»,
vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati.
Accorrevano a lui tutta la regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati.
Giovanni era vestito di peli di cammello, con una cintura di pelle attorno ai fianchi, e mangiava cavallette e miele selvatico. E proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo».
 

Ma che ci gridava a fare se stava in mezzo al deserto? E poi nel deserto ci sono pietre, dune di sabbia… è troppo difficile preparare una strada!!!
E in più era vestito male, fuori moda, mangiava… le cavallette… bleah!!! Ma chi gli doveva dare retta?
Eppure accorrevano a lui da tutta la Giudea!!! E tutti gli abitanti di Gerusalemme! E per che cosa? Per farsi versare un po’ d’acqua in testa?
E noi oggi? Quante volte ci siamo sentiti soli, non ascoltati, non visti, anche vivendo in grandi città in mezzo a tanta gente? Non è forse deserto pure questo?
Quanto è difficile al giorno d’oggi preparare la via al Signore nel nostro cuore e nel cuore di chi incontriamo in mezzo a questo deserto!
E cosa dice la Chiesa? Parla di conversione, di castità del cuore e del corpo, parla di impegno e responsabilità, parla di Amore disinteressato… completamente fuori moda!! Chi le potrà dare retta?
Eppure io ne conosco tante persone che hanno fede, e che non solo frequentano la Chiesa ma che ci credono pure! (ovvio che non sono tutti!)
Ne conosco di gente che è capace di sacrificarsi per annunciare il Regno di Dio, che è capace di mantenere la castità, che è capace di Amare per davvero!
Che sanno che non ricevono solo un po’ d’acqua in testa o un pezzettino di pane e di vino da bere e mangiare, ma l’essenza dell’Amore infinito che ci da la forza di andare avanti ogni giorno!!!
Allora forse… non è proprio così… fuori moda!!!
Evelissima

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.