Meditazioni festive - DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE

Articolo scritto domenica, 17 aprile 2011

DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE 

Domenica della Passione: dall’Osanna al Crocifiggilo!
bibbia e risurrezioneDalla passione = grande amore, alla Passione = grande dolore
Dall’essere portati da un asinello in trionfo al portare la Croce tra gli insulti
Dall’essere acclamato al diventare oggetto di scandalo
L’abisso vissuto in una settimana, dalla gloria al rifiuto, dalla vita alla morte.
Abisso che racchiude tutta la nostra vita umana, tutte le nostre sofferenze e le nostre gioie, abisso che accoglie l’umanità in un grido “Padre nelle tue mani consegno il mio spirito”
Gesù, come fosse un testamento, pronuncia la sua ultima frase. Frase che la sento forte come un invito per l’umanità, l’invito a consegnarci interamente a Lui, a metterci nelle mani di Dio ogni volta che la sofferenza è troppo forte, ma anche ogni volta che la gioia invade il nostro cuore perché non può che provenire da Lui.
Perché anche se il desiderio che  “passi da me questo calice” è inevitabile, solo nel consegnarsi totalmente a Lui trova senso tutto il dolore del mondo.

Evelissima


 
Vai su testo dell'omelia del S. Padre Benedetto XVI anche da  ascoltare  se vuoi accedere ai files

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.