Meditazioni festive - Insegnaci o Maria

1 GENNAIO
MARIA SS. MADRE DI DIO 
Solennità

Vangelo  Lc 2,16-21 
Dal vangelo secondo Luca

In quel tempo, i pastori andarono, senza indugio, e trovarono Maria e Giuseppe e il bambino, adagiato nella mangiatoia. E dopo averlo visto, riferirono ciò che del bambino era stato detto loro. 
Tutti quelli che udivano si stupirono delle cose dette loro dai pastori. Maria, da parte sua, custodiva tutte queste cose, meditandole nel suo cuore.
I pastori se ne tornarono, glorificando e lodando Dio per tutto quello che avevano udito e visto, com’era stato detto loro.
Quando furono compiuti gli otto giorni prescritti per la circoncisione, gli fu messo nome Gesù, come era stato chiamato dall’angelo prima che fosse concepito nel grembo.

Insegnaci, o Madre, ad essere pastori!
Ad ascoltare l’annuncio degli angeli e a correre senza indugio, a raccontare al mondo le meraviglie del Suo amore e a farlo così bene da suscitare stupore in chi ascolta, ma soprattutto a glorificare e lodare Dio per i suoi doni!
Insegnaci, o Maria, ad essere madri!
Ad accogliere, custodire e meditare nel cuore ogni avvenimento, senza essere prevenuti e pronti a criticare ma con il desiderio di scoprirne il senso.
Insegnaci o donna, a riconoscere in Gesù (=Dio Salva) l’unico vero Salvatore della nostra vita!

Evelissima

Nessun commento:

Posta un commento

Ti ringraziamo per il tuo intervento, ti invitiamo a firmarlo .... almeno il nome. Se inerente al tema, sarà pubblicato quanto prima. Avvertiamo che i commenti con links pubblicitari non verranno pubblicati.